Accadde il 24 MAGGIO

1543

Muore a Frombock (Polonia) Niccolò Copernico. Canonico della cattedrale di questa diocesi, aveva studiato matematica a Cracovia e Diritto Canonico a Bologna, interessandosi in entrambe le sedi allo studio dell’astronomia. In punto di morte affida la pubblicazione della sua opera De revolutionibus orbium coelestium, nella quale sostiene la maggiore semplicità e coerenza matematica del sistema eliocentrico. L’introduzione postuma all’opera, preparata da Osiander, ne sottolineerà, probabilmente contro le intenzioni dello stesso Copernico, la natura di mero esercizio matematico dello scritto.

1884

Samuel F. Morse (1791-1872) apre per la prima volta una linea telegrafica inviando il messaggio “What God hath wrought!” da Washington D.C. a Baltimore.

1990

La Congregazione per la dottrina della Fede pubblica l’Istruzione Donum veritatis, nella quale si espongono le finalità del lavoro teologico, specie in rapporto all’autorità del magistero della Chiesa e al servizio che il teologo presta al popolo di Dio.

Il cielo di Angelo Secchi: la figura e l'opera scientifica nel II° centenario

Angelo Secchi (1818-1878) fra fede cristiana e ricerca scientifica, di Giuseppe Tanzella-Nitti

La rinuncia di Secchi alla cattedra di Astronomia alla Sapienza nel contesto della Questione Romana, di Flavia Grossi

Angelo Secchi “Padre” dell’Astrofisica, di Matteo Galaverni

Dalle Voci del DISF: Angelo Secchi (1818-1878), di Ileana Chinnici
  

Dalle opere di Angelo Secchi, un invito alla lettura:

Una scelta di brani di carattere interdisciplinare (1864-1879)

La grandezza del Creato nelle combinazioni costitutive dell’Universo, da La grandezza del Creato (1877)

La singolarità umana e l'immensità del Creato, da La grandezza del Creato (1877)

Il Dizionario è indirizzato a docenti di materie scientifico-filosofiche delle scuole superiori, ad universitari interessati a temi interdisciplinari, ad intellettuali che desiderano avere accesso ad una documentazione aggiornata e ad una riflessione metodologicamente rigorosa sulle tematiche di maggiore attualità culturale investite dal rapporto fra scienza, filosofia e teologia.
Presentiamo alcuni testi che per il loro contenuto e il loro taglio, documentale, antologico, storico o testimoniale, offrono spunti di riflessione sul rapporto fra teologia, filosofia e scienze.
Il lettore interessato al rapporto fra teologia, filosofia e pensiero scientifico troverà in queste pagine di orientamento bibliografico un primo punto riferimento per accostarsi alle numerose pubblicazioni esistenti in materia.

I nostri speciali in archivio

Prendendo spunto dai principali anniversari storici e dai temi di dibattito di maggior interesse, i nostri speciali in archivio offrono: brani antologici, commenti e guide alla lettura su personaggi e temi di attualità interdisciplinare.

Guida ai principali siti web dedicati al Science & Religion

In questa rubrica presentiamo schede di orientamento sul contenuto di alcuni fra i principali siti web dedicati allo studio del rapporto fra scienza e religione.

Scienziati credenti dell'epoca moderna e contemporanea

I profili biografici di alcuni degli scienziati del XIX e XX secolo che espressero la loro fede in Dio e dedicarono parte dei loro interessi al rapporto fra scienze e religione.

Gli speciali dell’anno internazionale dell'Astronomia 2009

In occasione dell'Anno Internazionale dell'Astronomia abbiamo esplorato per voi le maggiori risonanze storiche e culturali di questo campo del sapere: dall'osservazione del cielo alla vicenda Galileo, dalla critica all'astrologia, alla fede in Dio degli astronomi contemporanei.

Gli speciali del secondo centenario darwiniano (1809-2009)

I maggiori temi di dibattito fra evoluzione biologica e fede cristiana: dalle riflessioni interdisciplinari sull’evoluzione dell’Homo Sapiens al Magistero della Chiesa sull'origine dell'uomo, con una rilettura di Charles R. Darwin e Pierre Teilhard de Chardin.

Gli speciali dell'Anno Internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla luce 2015

Proponiamo alcuni speciali in relazione all'Anno Internazionale della Luce su la "Metafisica della luce", la teoria dell'arcobaleno negli autori medievali, le dimensioni bibliche e teologiche del simbolismo della luce.