Scienza e religioni per la pace

Quanto stiamo vivendo in questi giorni a motivo della guerra in Ucraina interpella anche le nostre coscienze. Come membri del Centro di ricerca DISF, ci sentiamo spinti anche noi a consegnare una breve riflessione. Siamo incoraggiati dai numerosi Enti scientifici che in questi giorni hanno rilasciato dichiarazioni di condanna all’invasione russa dello Stato Ucraino e di solidarietà con chi sta soffrendo le conseguenze di questa guerra, in particolare i moltissimi civili assediati nelle maggiori città dell’Ucraina, le cui condizioni critiche sono sotto gli occhi di tutti e ci fanno soffrire [continua a leggere]

Accadde il 17 MAGGIO

1749

Nasce a Berkeley Edward Jenner, primo medico a ideare e sperimentare il vaccino antivaioloso. Venuto a conoscenza che i contadini contagiati dal vaiolo dei bovini (da cui il termine vaccino), restavano immuni dalla contrazione del vaiolo, estrasse linfa dall’ulcera di vaiolo vaccino prodottasi in un allevatore e la somministrò ad un bambino di 8 anni che, in seguito a ciò, non contrasse la malattia, come invece molti pensavano sarebbe accaduto. Sebbene la sperimentazione fu avversata sia per la scarsa scientificità che gli si reclamava, sia per le questioni etiche che poneva, la pratica della vaccinazione si estese rapidamente nel mondo.

Che cos'è il Principio Antropico?

Giuseppe Tanzella-Nitti, Origine e sviluppo del cosmo: cosmologia scientifica e prospettiva filosofica, dai Percorsi Tematici di DISF Educational

George Coyne, Alberto Masani, Il Principio Antropico nella scienza cosmologica (1989)

John Polkinghorne, La creazione? Un "colpo" ben orchestrato (2004)

John D. Barrow, La Basilica del nostro Universo (2006)

John D. Barrow, Frank J. Tipler, La posizione del Principio Antropico nella scienza (1986)

John D. Barrow, Frank J. Tipler, Il Principio Antropico (1986), dalla rubrica Abbiamo studiato per voi

Giuseppe Tanzella-Nitti, Antropico, Principio (2002), dalle voci del Dizionario Interdisciplinare di Scienza e Fede

Una rassegna bibliografica sul Principio Antropico a cura della redazione

Paul A.M. Dirac, The Cosmological Constants, Nature 139 (1937), p. 323

Brandon Carter, Large number coincidences and the Antropic Principle in cosmology, in M.S. Longair (ed.), "Confrontation of Cosmological Theories with Observational Data", Reidel, Dordrecht 1974, pp. 291-298

Il Dizionario è indirizzato a docenti di materie scientifico-filosofiche delle scuole superiori, ad universitari interessati a temi interdisciplinari, ad intellettuali che desiderano avere accesso ad una documentazione aggiornata e ad una riflessione metodologicamente rigorosa sulle tematiche di maggiore attualità culturale investite dal rapporto fra scienza, filosofia e teologia.
Presentiamo alcuni testi che per il loro contenuto e il loro taglio, documentale, antologico, storico o testimoniale, offrono spunti di riflessione sul rapporto fra teologia, filosofia e scienze.
Il lettore interessato al rapporto fra teologia, filosofia e pensiero scientifico troverà in queste pagine di orientamento bibliografico un primo punto riferimento per accostarsi alle numerose pubblicazioni esistenti in materia.

Editoriale del mese


In uno dei più noti testi divulgativi di cosmologia, uscito nel 1988, il famoso fisico teorico Stephen Hawking descrive così la nascita dell’universo:

  

...
Giulia Capasso

I nostri speciali in archivio

Prendendo spunto dai principali anniversari storici e dai temi di dibattito di maggior interesse, i nostri speciali in archivio offrono: brani antologici, commenti e guide alla lettura su personaggi e temi di attualità interdisciplinare.

Guida ai principali siti web dedicati al Science & Religion

In questa rubrica presentiamo schede di orientamento sul contenuto di alcuni fra i principali siti web dedicati allo studio del rapporto fra scienza e religione.

Scuola SISRI - XIII Workshop "Antropocene: l'era dell'umano. L'attività umana nella storia naturale"

21-22 maggio 2022, Bonus Pastor, Via Aurelia 208, Roma

Il XIII Workshop della Scuola Internazionale Superiore per la Ricerca Interdisciplinare (SISRI) intende approfondire la questione di come la presenza di Homo sapiens ha influito sulla storia naturale del nostro pianeta e dello spazio circostante, al punto da poter addirittura caratterizzare una nuova epoca, chiamata Antropocene. Nella cornice del Workshop si terrà anche una Tavola Rotonda dal titolo “Progresso e rispetto. Essere umano e natura per un futuro in costruzione”, in cui interverranno Emilio Padoa-Schioppa, dell’Università Milano Bicocca, Alberto Peratoner, della Facoltà Teologica del Triveneto, e Giuseppe Tanzella-Nitti, della Pontificia Università della Santa Croce. La Tavola Rotonda avrà luogo Sabato 21 Maggio 2022 dalle 17:30 presso il Centro Convegni Bonus Pastor, in Via Aurelia 208, Roma.

Scienziati credenti dell'epoca moderna e contemporanea

I profili biografici di alcuni degli scienziati del XIX e XX secolo che espressero la loro fede in Dio e dedicarono parte dei loro interessi al rapporto fra scienze e religione.

Gli speciali dell’anno internazionale dell'Astronomia 2009

In occasione dell'Anno Internazionale dell'Astronomia abbiamo esplorato per voi le maggiori risonanze storiche e culturali di questo campo del sapere: dall'osservazione del cielo alla vicenda Galileo, dalla critica all'astrologia, alla fede in Dio degli astronomi contemporanei.

Gli speciali del secondo centenario darwiniano (1809-2009)

I maggiori temi di dibattito fra evoluzione biologica e fede cristiana: dalle riflessioni interdisciplinari sull’evoluzione dell’Homo Sapiens al Magistero della Chiesa sull'origine dell'uomo, con una rilettura di Charles R. Darwin e Pierre Teilhard de Chardin.

Gli speciali dell'Anno Internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla luce 2015

Proponiamo alcuni speciali in relazione all'Anno Internazionale della Luce su la "Metafisica della luce", la teoria dell'arcobaleno negli autori medievali, le dimensioni bibliche e teologiche del simbolismo della luce.