Accadde il 26 LUGLIO

1875

Nasce a Kesswil (Svizzera) Karl G. Jung. Fra i primi collaboratori di Sigmund Freud e primo presidente della Società Psicoanalitica Internazionale, si distanziò successivamente dallo scienziato austriaco a motivo di una diversa interpretazione della libido. Mentre Freud considerava quest’ultima come unica fonte di energia psichica, vero aspetto pulsionale e sola spinta al comportamento, Jung riteneva che in realtà nell’uomo sono presenti diverse forme di energia psichica, tutte importanti e decisive come spinte pulsionali, e tra di esse va collocata — senza alcun primato particolare — la libido. Jung rivalutò la presenza di un’eredità storica ancestrale nella personalità umana, studiandone le forme archetipe. Jung si occupò estesamente di psicologia della religione. Per lo psichiatra svizzero, a differenza di Freud, l’immagine di Dio non è prodotta dalle esperienze psichiche, come proiezione dell’esperienza paterna. Al contrario, il rapporto con il padre terreno può assumere significato religioso proprio perché preesiste un modello, una disposizione ereditaria, una struttura universale della paternità divina. Dio quindi è come un’impronta lasciata nello psichismo, ma Jung si astiene dal dire se tale impronta sia prodotta da qualcosa di ontologicamente reale.

Federigo Enriques (1871-1946): ricordando il matematico e il filosofo a 150 dalla sua nascita

Mario Castellana, Uno scienziato con la passione per l’unità del sapere (2021)

Gli invarianti filosofici della realtà scientifica, da L’anima religiosa della scienza (1911)

Motivi artistici e religiosi nella costruzione scientifica, da L’anima religiosa della scienza (1911)

Brani scelti da Problemi della scienza (1906) e Il significato della storia del pensiero scientifico (1934)

Federigo Enriques, di Elena Pautasso (dalla rubrica scienziati credenti)

Francesca Gambetti, L’unità di scienza e filosofia e l’ideale di riforma dell’università di Federigo Enriques (2021)

Il Dizionario è indirizzato a docenti di materie scientifico-filosofiche delle scuole superiori, ad universitari interessati a temi interdisciplinari, ad intellettuali che desiderano avere accesso ad una documentazione aggiornata e ad una riflessione metodologicamente rigorosa sulle tematiche di maggiore attualità culturale investite dal rapporto fra scienza, filosofia e teologia.
Presentiamo alcuni testi che per il loro contenuto e il loro taglio, documentale, antologico, storico o testimoniale, offrono spunti di riflessione sul rapporto fra teologia, filosofia e scienze.
Il lettore interessato al rapporto fra teologia, filosofia e pensiero scientifico troverà in queste pagine di orientamento bibliografico un primo punto riferimento per accostarsi alle numerose pubblicazioni esistenti in materia.

Editoriale del mese


Sono passati sette secoli dalla morte di Dante e non solo lo studiamo ancora, ma – come osservava recentemente Alessandro Barbero – forse Dante è uno dei pochi autori (mi sentirei personalmente di...

Paolo Re

Coming Soon: DISF-EDUCATIONAL!

È prossima la pubblicazione del nuovo sito web DISF-EDUCATIONAL rivolto al mondo delle scuole superiori. La piattaforma, realizzata con il sostegno della CEI, è ideata per accompagnare professori e studenti nel percorso scolastico fornendo loro materiali di approfondimento interdisciplinare. “Grandi domande”, “Percorsi tematici”, “Video didattici”, “Cercatori di Senso” sono i nomi delle rubriche ideate per questo nuovo strumento.

I nostri speciali in archivio

Prendendo spunto dai principali anniversari storici e dai temi di dibattito di maggior interesse, i nostri speciali in archivio offrono: brani antologici, commenti e guide alla lettura su personaggi e temi di attualità interdisciplinare.

Guida ai principali siti web dedicati al Science & Religion

In questa rubrica presentiamo schede di orientamento sul contenuto di alcuni fra i principali siti web dedicati allo studio del rapporto fra scienza e religione.

Scuola Internazionale Superiore per la Ricerca Interdisciplinare

L’Albertus Magnus Interdisciplinary Study Program dedicherà i seminari del triennio 2020-23 al tema Origins: le grandi domande su cosmo, vita e intelligenza nella scienza, nella filosofia e nelle culture. L’A.A. 2021-22 riguarderà la domanda sull'origine della vita. Gli incontri si terranno: 30 ottobre 2021, 4 dicembre 2021, 12 febbraio 2022 e 26 marzo 2022. Maggiori info.

Scienziati credenti dell'epoca moderna e contemporanea

I profili biografici di alcuni degli scienziati del XIX e XX secolo che espressero la loro fede in Dio e dedicarono parte dei loro interessi al rapporto fra scienze e religione.

Gli speciali dell’anno internazionale dell'Astronomia 2009

In occasione dell'Anno Internazionale dell'Astronomia abbiamo esplorato per voi le maggiori risonanze storiche e culturali di questo campo del sapere: dall'osservazione del cielo alla vicenda Galileo, dalla critica all'astrologia, alla fede in Dio degli astronomi contemporanei.

Gli speciali del secondo centenario darwiniano (1809-2009)

I maggiori temi di dibattito fra evoluzione biologica e fede cristiana: dalle riflessioni interdisciplinari sull’evoluzione dell’Homo Sapiens al Magistero della Chiesa sull'origine dell'uomo, con una rilettura di Charles R. Darwin e Pierre Teilhard de Chardin.

Gli speciali dell'Anno Internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla luce 2015

Proponiamo alcuni speciali in relazione all'Anno Internazionale della Luce su la "Metafisica della luce", la teoria dell'arcobaleno negli autori medievali, le dimensioni bibliche e teologiche del simbolismo della luce.